Massussi - Franciacorta - ExtraBrut Cuvée del Lago - 2012

28,00 €
Tasse incluse
MAS10CUV01-01

Colore giallo paglierino brillante dai riflessi tendenti all'oro, perlage finissimo e persistente. Note impercettibili ma sapientemente fuse di legno e vaniglia. Al naso evidenzia un bouquet elegantissimo con note di pane brioches, pasticceria e fiori bianchi. Delicatamente fruttato e armonico, notevole persistenza e "freschezza" dovuta all' importante vena acida naturale di 9 g/l. Sotto le note di lievito si svela una piacevolissima nota agrumata e di lime che caratterizza questo Franciacorta. Sentori e sfumature minerali di gesso e salgemma. Finale piacevolmente morbido ed incredibilmente persistente di mandorla, che invita alla beva.

Quantità

Scheda dati

DENOMINAZIONE
Brut Millesimato 2010
NAZIONE
Lombardia
ZONA
Franciacorta
PAESE
Loc. Bosine - Iseo
UVE
60% Chardonnay, 20% Pinot Bianco,20% Pinot Nero
FORMATO
0,75 l
ANNATA
20 mesi sui lieviti/2010
DOSAGGIO ZUCCHERO
6g/l
GRADAZIONE
12,5%
TEMPERATURA DI SERVIZIO
8°C
NUMERO BOTTIGLIE PRODOTTE
5.000
MOMENTO PER GUSTARLO
Aperitivo, primi piatti
ABBINAMENTI
Pesce, anche grasso, e crostacei

MASSUSSI

Azienda Agricola Massussi Franciacorta

L'Azienda Agricola Massussi nasce nel 1985, fondata da Giuseppina Ruggeri e il marito Vittorio Massussi con il sostegno del padre materno Agostino, il cui amore per la terra ha dato un grande stimolo ai primi anni di attività. 

Grazie al lavoro ed all'impegno costante nella ricerca di una qualita' sempre maggiore, nel 2011 vengono ottenuti i primi importanti riconoscimenti e pubblicazioni nazionali su guide come Veronelli e Slow Food, da qui la visibilita' porta l'azienda ad essere notata e poi contrastata. 
Attualmente porta avanti l'azienda di famiglia il giovane Luigi Massussi , nome anche del trisavolo Luigi, che inizio' ad intraprendere tale vocazione con passione e determinazione.
La passione della famiglia Massussi per la viticoltura risale alla seconda metà XIX secolo, quando già il trisavolo Luigi produceva vino rosso. I vigneti utilizzati coprono circa la superfice di solo un ettaro, piantato gia' nei primi anni 80 danno inizio alle prime sperimentazioni sul metodo classico che hanno portato alle prime 500 bottiglie di bollicine nel 1985.
L'azienda attualmente si sta ingrandendo con altri impianti per portare la produzione a 15.000 bottiglie annue (in conversione al Biologico).

TERRITORIO

La particolare posizione dei vigneti sulle colline del Lago di Iseo, ad un altitudine di quasi 400 mslm, il microclima generato dalla vicinanza del lago, la perfetta esposizone, le correnti fresche notturne e il terreno dalla particolare composizione, costituiscono un terroir unico in Franciacorta per Prodotti unici. 
L'Azienda Agricola Massussi, produce inoltre l'Olio Extravergine di Oliva BIOLOGICO che estrae dagli oltre settecento olivi di sua proprietà. La suadente delicatezza, il colore assolutamente unico e la setosità al palato ne sono le caratteristiche peculiari.

Azienda Agricola Massussi Franciacorta

L'Azienda Agricola Massussi nasce nel 1985, fondata da Giuseppina Ruggeri e il marito Vittorio Massussi con il sostegno del padre materno Agostino, il cui amore per la terra ha dato un grande stimolo ai primi anni di attività. 

Grazie al lavoro ed all'impegno costante nella ricerca di una qualita' sempre maggiore, nel 2011 vengono ottenuti i primi importanti riconoscimenti e pubblicazioni nazionali su guide come Veronelli e Slow Food, da qui la visibilita' porta l'azienda ad essere notata e poi contrastata. 
Attualmente porta avanti l'azienda di famiglia il giovane Luigi Massussi , nome anche del trisavolo Luigi, che inizio' ad intraprendere tale vocazione con passione e determinazione.
La passione della famiglia Massussi per la viticoltura risale alla seconda metà XIX secolo, quando già il trisavolo Luigi produceva vino rosso. I vigneti utilizzati coprono circa la superfice di solo un ettaro, piantato gia' nei primi anni 80 danno inizio alle prime sperimentazioni sul metodo classico che hanno portato alle prime 500 bottiglie di bollicine nel 1985.
L'azienda attualmente si sta ingrandendo con altri impianti per portare la produzione a 15.000 bottiglie annue (in conversione al Biologico).

TERRITORIO

La particolare posizione dei vigneti sulle colline del Lago di Iseo, ad un altitudine di quasi 400 mslm, il microclima generato dalla vicinanza del lago, la perfetta esposizone, le correnti fresche notturne e il terreno dalla particolare composizione, costituiscono un terroir unico in Franciacorta per Prodotti unici. 
L'Azienda Agricola Massussi, produce inoltre l'Olio Extravergine di Oliva BIOLOGICO che estrae dagli oltre settecento olivi di sua proprietà. La suadente delicatezza, il colore assolutamente unico e la setosità al palato ne sono le caratteristiche peculiari.

Strumento Pannello

Full Width Boxed Large Boxed Medium
No

Theme Editor dal vivo

Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME / Attività / img / modelli /

  • Allegati
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME / Attività / img / modelli /

  • Allegati
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME / Attività / img / modelli /

  • Allegati
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME / Attività / img / modelli /

  • Allegati
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME / Attività / img / modelli /

  • Allegati
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME / Attività / img / modelli /

  • Allegati
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro